Il Mondo è basato sul principio di polarità: il bianco e il nero, il giorno e la notte, esterno e interno, alto e basso, Maschile e Femminile.  Nella coscienza ordinaria li percepiamo scissi uno dall’altro, inconciliabili, contrapposti. Ad un livello di coscienza più alto ogni separazione può essere riunita, ogni contrasto armonizzato, ogni sdoppiamento integrato. 

 

Quale è il modo più efficace di sanare la ferita della scissione della realtà, che a tutta prima vediamo contrapposta? 

 

Forse è proprio l’Arte di conciliare il principio maschile con il femminile, di cogliere in modo sempre nuovo la parte migliore dell’altro, perché è proprio quella che ci manca, quella più preziosa. Se accolta nella nostra mente e nel nostro cuore tutto viene collegato, integrato, armonizzato, Amato. 

 
ARGOMENTI TRATTATI :

 

  • Principio di polarità nel mondo esterno
  • Principio di polarità nel mondo interno 
  • Il conflitto fra polarità 
  • Polarità e libero arbitrio 
  • Cosa porta l’impulso maschile 
  • Cosa porta quello femminile 
  • Scienza e Spirito 
  • Amore e conoscenza 
  • Anima e Spirito lotta o alleanza 
  • L’Uomo la conquista più alta 

 

All’uomo è stata data la libertà. Nella sua libertà può separare o unire. La separazione è un processo inconscio, l’unione è possibile solo con l’atto della volontà cosciente. E’ una conquista libera dello Spirito che accoglie, comprende, Ama. 

Uomo e Donna eterna lotta o integrazione armonica

€ 9,90Prezzo