La condizione in cui l'umanità versa nei tempi moderni, di insicurezza economica–lavorativa - sociale e soprattutto morale, non ispirano certamente fiducia. Eppure proprio in questo momento la Vita ci chiede la 'fiducia' senza nessuna garanzia esterna o data dagli eventi.

Forse è arrivato il tempo in cui tutte le strutture mentali del passato, che davano una certa “sicurezza”, devono cadere per dare spazio al nuovo, verso una fiducia che affonda le radici nella interiorità più profonda e più vera, una conquista senza precedenti : 

 

fidarsi di se stessi!

 

Chi non ha fiducia in se stesso non può avere fiducia nel mondo. La fiducia nel mondo sorge dalla fiducia che ognuno riesce ad infondere a se stesso. In questo tutti possiamo migliorare...

 

Il detto recita: “fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio”

Ma è veramente così? 

Io penso invece: ”non fidarsi è bene, ma fidarsi è meglio” 

 

ARGOMENTI TRATTATI :

  • La fede e il suo senso oggi
  • La fede-pistis per i greci
  • Da cosa deriva la sfiducia 
  • Fede nel Mondo   
  • Fede nella Vita 
  • Fiducia nel Karma 
  • Fede nel Divino
  • Cosa dà fiducia 
  • La fiducia all'uomo da parte del Creatore
  • Fidarsi è bene...
  • La fiducia in se o nel Sé

 

"La materia prima per ogni tipo di rapporto sociale è la fiducia. Se non mi fido del mio fidanzato su cosa poggia l’unione, se non mi fido del mio terapeuta come posso guarire, se non mi fido dei miei genitori come potrò ispirare fiducia nei miei figli, se non mi fido del Creatore come posso divenire io stesso Creatore? La Fiducia è il passpartù per ogni accesso: nell’altro nel mondo, nella Vita, ma soprattutto in me stesso.

La fiducia: la chiave dell'anima!

€ 9,90Prezzo