Chi non ha mai avuto paura del buio, dei serpenti, dei mostri, dei fantasmi, di volare, della solitudine, dell’abbandono, della morte. In realtà tutte queste mancanze hanno una matrice unica : la Paura. 

Ma cos’è la Paura?

 

 Forse essa scaturisce dall’ignoto, quando la conosciamo e la illuminiamo con la Luce del pensiero e la integriamo nella coscienza, non fa più paura.

 

La paura è utile all’uomo poiché lo fa arretrare davanti a un pericolo, ma la mente non distingue la realtà dall’illusione e la maggior parte delle volte la paura è ‘solo’ nella nostra mente. Quindi è utile per la sopravvivenza ma non per l’evoluzione. La mente razionale è capace di fare di un granello di sabbia una montagna, ciò che riduce la montagna in un granello di sabbia è il “pensiero cosciente”

Il pensiero illumina il buio dell’anima e la disincanta dalla paralisi della paura, la ridimensiona. L’uomo riprende il cammino e pone il suo ‘destino in armonia con il destino del mondo ’, si avvia verso il suo percorso evolutivo per sperimentare nel suo spirito la ‘Libertà’ che conduce all’Amore. 

 

ARGOMENTI TRATTATI :

 

  • Cos’è la Paura? 
  • Da dove origina?
  • A cosa serve? 
  • Qual è il senso?
  • Si può vivere senza paura? 
  • Come si manifesta nel corpo?
  • Come si manifesta nell’anima?
  • Come si manifesta nello spirito?
  • Come si può superare? 
  • La forza del cuore come antidoto alla paura 

 

"La Paura bussò alla porta, il Coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno”.

La Paura, cos'è, qual'è il senso, come superarla?

€ 9,90Prezzo