La “Forza di Gravità” è l’elemento specifico che ci consente di fare l’esperienza terrestre e l’essere umano si deve confrontare nel suo percorso evolutivo. Senza la forza di gravità sarebbe impossibile lo stadio planetario Terra. In particolare, in questo ‘eone storico’ prevale questa forza, la nostra epoca di cultura sta attraversando lo stadio che chiamiamo “Materialismo”, ma non è stato sempre così e non sarà sempre così, stiamo andando verso un superamento graduale della pesantezza, o almeno per chi lo vuole. 

 

La “Forza di Ascensione” è  meno conosciuta o quasi ignorata dalla Scienza,  non ho trovato dei trattati o dei libri, neanche nella scienza, che caratterizzano le coordinate di questa forza.  Io l’ho trattata nel mio libro Biocoranima e spiego come influisce nel nostro essere. Questa forza è presente ma meno determinante, però se non ci fosse, non potremmo assumere la stazione eretta, saremmo schiacciati dal peso della gravità.

La forza di gravità si esprime nel “corpo fisico”, la Forza di Ascensione la viviamo nel corpo vitale-eterico.

 

ARGOMENTI TRATTATI

  • La forza di Gravità
  • La forza di Ascensione
  • Luce e Tenebra 
  • Come agiscono nell’essere umano
  • Stanchezza e iperattività
  • Come possiamo equilibrarle
  • L’Uomo, anello di congiunzione tra Cielo e Terra
  • Compito dell’uomo nel futuro della Terra 

 

Ogni pensiero, ogni sentimento-emozione influisce nel nostro stato d’animo, lo stato dell’anima influenza il corpo vitale che scarica tutto sul corpo fisico. La forza di gravità diviene più “pesante” a seconda se siamo allegri o depressi, se l’Uomo non attiva la forza che lo porta verso il Cielo, subisce molto il “peso della Vita”. La Vita vince la forza di gravità nella misura in cui la forza Pensante si esprime a partire dalla propria Libertà. Vivere la Vita con pesantezza o leggerezza dipende dal suo Pensare.

Gravità e leggerezza nell’anima umana

€ 9,90Prezzo